venerdì 2 aprile 2010

di notte

Di notte le emozioni sembrano più dense, di notte
di notte nascono le melodie più intense, di notte

di notte un bacio vola verso l’infinito, di notte
di notte scopri la dolcezza di un marito, di notte

di notte esce la forza di non dirmi che hai bisogno di me

e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

di notte il mondo è giusto perchè sta dormendo, di notte
di notte il tuo dolore già mi sta uccidendo, di notte
stanotte ti amerò come se non potessi farlo mai più

e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

e rideremo ancora, come sempre come ora
gli angeli vivono in cielo, ma tu resta qua con me

e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

di notte il verbo amare è un tempo al passato, di notte.

video

mercoledì 26 agosto 2009

"conosci il castello in cima alla montagna.. Una volta, tanti e tanti anni fa, viveva in quel castello un inventore, e tra le tante cose che faceva, si racconta che diede vita ad un uomo. Un uomo con tutti gli organi: un cuore, un cervello, tutto. Beh, quasi tutto. Perché, vedi, l'inventore era molto vecchio, e morì prima di finire l'uomo da lui stesso creato. Da allora, l'uomo fu abbandonato, senza un papà, incompleto e tutto solo.
il suo nome era Edward.."





martedì 27 gennaio 2009

brutta litigata..

ogni volta che litighiamo è un massacro!
andiamo avanti per giorni a scornarci, delle volte non riusciamo proprio a parlare!!
come dobbiamo fare testona?
ogni volta che c'è questa distanza tra noi..sto male, malissimo!!
fortunatamente poi facciamo pace, ed è tutto meglio di prima!
certo è che se non si litigasse così pesantemente sarebbe meglio!
mi manchi un sacco lo sai? quando sei così fredda, distaccata..impazzisco!


sabato 20 dicembre 2008

passerà..

Odio, rabbia, tempesta..dentro la mia testa..
ed il mio cuore..che batte rapidamente..
si squarcia più profondamente..
parole in rima..parole vane..
solo piccoli pensieri..
pensieri che non dovrebbero avere una consistenza..
ma pesano più di un macigno..
sul mio cuore..nella mia testa..
il peso della sofferenza..

domenica 14 dicembre 2008

a lei..

Ho conosciuto una donna..
Irresistibile il suo animo..
Migliore è il mio, da quando mi è accanto..
non parlo..ma lei mi ascolta..
E' così fragile e così forte allo stesso tempo,
che quasi mai capisci se sta fingendo..ma sta piangendo..
disarmante è il suo sguardo..profondo..attento..
ha quella luce dentro agli occhi..
quel bagliore, che solo il sole può sovrastare..
e quel suo dubitare la sua bellezza..quel rossore,
che con un complimento appare sulle sue guance..
sfoggia ancor di più il suo splendore..

un istante..

mi guardi..ostenti un sorriso..
troppa luce, chiudi gli occhi..
tutto si ferma..congelati in un solo istante..
la tua mano rimane stretta alla mia..
i miei occhi sbarrati, i tuoi serrati..
tutto è muto,nessun rumore..
il tuo ultimo respiro..

il buio fuori e buio dentro..